Per oltre 15 anni, l’artista giapponese Tatsuo Horiuchi ha reso i dettagli sottili di montagne, fiori di ciliegio e fitte foreste con lo strumento più improbabile che si possa pensare: Microsoft Excel. L’illustratore di 77 anni non ha mai voluto pagare per costose forniture di pittura o anche per un programma di disegno per il suo computer, dicendo che preferisce Excel anche a Microsoft Paint perché ha “più funzioni ed è più facile da usare.” Utilizzando strumenti di disegno vettoriale sviluppati principalmente per grafici e forme semplici, Horiuchi disegna invece scene panoramiche della vita nel Giappone rurale.

By |2017-12-11T15:40:13+00:00dicembre 11th, 2017|Creative Blog|