Oggetti di plastica di uso quotidiano al posto delle piante riempiono una serra scozzese

PutPut_11

Il duo svizzero/danese PUTPUT crea sculture concettuali, infondendo l’umorismo nelle loro opere minimal. Nel loro progetto “Fruitless” , la coppia di Copenhagen ha trasformato una serra a Lust nella galleria d’arte Apple a Temple, in Scozia, in un paradiso verde fluorescente. I due artisti, al posto di cactus e altre piante utilizzano oggetti di plastica d’uso quotidiano che si trovavano normalmente in casa, come guanti, pettini e tazze di plastica “piantati” in vasi terracotta.

Poiché le forme di plastica strettamente imitano le piante che si trovano nella natura, la serra sembra piena di vita in contesto unico particolarmente luminoso.

 

© 2011 Creativebrain - Graphic & Web Design