L’artista giapponese Monomi Ohno crea incredibili sculture in 3D utilizzando delle vecchie scatole di cartone pronte per il macero.
Tutto è cominciato durante i suoi studi presso l’Università delle Arti di Osaka dove ha deciso di specializzarsi in animazione 3D. Ma per mettere le mani sul software necessario per i suoi studi Ohno avrebbe dovuto pagare una cifra importante. Così, invece di spendere tutti quei soldi, ha deciso di utilizzare vecchie scatole vuote utilizzate da Amazon per le spedizioni per affinare le sua abilità nella modellazione 3D.
Quello che doveva essere una pratica, l’ha trasformata in un artista del cartone! Le scatole pronte da buttare sono diventate una tela che può trasformarsi in letteralmente in tutto quello che passa per la testa dell’artista. Dai carri armati, passando per fucili e personaggi della cultura pop per finire col cibo e scarpe, l’immaginazione di Monomi Ohno non ha davvero confini.

By |2017-04-28T07:46:52+00:00aprile 28th, 2017|Creative Blog|