Tra gli artisti di oggi che si sono creativamente spinti ai confini del ricamo, il talento dell’artista lituana Severija Inčirauskaitė-Kriaunevičienė è uno di quelli da ammirare con più attenzione. L’artista ricama fiori e altre dolci raffigurazioni dolci su oggetti metallici come pentole, secchi, e marmitte di auto per sovvertire la cultura del ricamo tradizionale, giustapponendo il “duro e arrugginito” contro “il morbido e accogliente”. La sua più recente serie ha vinto il premio per la migliore installazione alla mostra ArtVilnius’16 all’inizio di questo mese, ed è senza dubbio una delle più suggestiva create dall’artista lituana. Intitolato Killed(ed) for Peace, i ricami comprendono viole del pensiero, delicate rose e margherite cuciti nei fori di autentici elmetti militari utilizzati in guerra.
Gli elmetti utilizzati dall’artista sono stati indossati dai soldati di numerose guerre, tra cui la Prima Guerra Mondiale, Seconda Guerra Mondiale e il recente conflitto ucraino.

Severija_01 Severija_02 Severija_03 Severija_04 Severija_06 Severija_07 Severija_12

 

By |2016-06-29T10:28:20+00:00Giu 29th, 2016|Creative Blog|