Ilya Brzezinski è un tatuatore nativo Minsk, che attualmente vive a San Pietroburgo. Punto a punto Brzezinski ha adattato la tecnica del puntinismo per l’arte del tatuaggio e utilizza solo inchiostro nero diluito per creare queste illustrazioni sulla pelle.
Il nome dato alla tecnica è dotwork e blackwork. I suoi disegni hanno spesso una qualità surreale che ricorda Salvador Dalì visto l’insolito mix di elementi. I tatuaggi sono in bianco e nero con l’uso sorprendente del puntinismo che esalta la qualità del lavoro fatto da Ilya.

Il puntinismo consiste nell’applicazione e raggruppamento di piccoli punti di inchiostro per formare un’immagine. Con questa tecnica, il modello è formato da linee e non punti. Si può giocare con la dimensione del punto e la distanza tra di loro per ottenere una varietà di toni. Georges Seurat pittore francese (1859 – 1891) è chiamato il padre del puntinismo, con il quale ha dato vita al movimento neo-impressionista.

ilya-brezinski-1 ilya-brezinski-2 ilya-brezinski-3 ilya-brezinski-4 ilya-brezinski-5 ilya-brezinski-6 ilya-brezinski-7 ilya-brezinski-8 ilya-brezinski-9 ilya-brezinski-10 ilya-brezinski-11 ilya-brezinski-14 ilya-brezinski-15

By |2016-06-16T09:01:04+00:00giugno 16th, 2016|Creative Blog|