L’illustratore francese Vincent Mahé è stato a lungo affascinato dai racconti che le città e la loro l’architettura offrono all’attento osservatore. Passeggiando per le strade di Parigi, Mahé ha iniziato a sviluppare l’idea di creare un libro che si basava su immagini che raccontavano la storia della “Città delle Luci”. Questo concetto alla fine ha portato alla creazione di un libro di illustrazioni, dal titolo “750 anni a Parigi”, che racconta l’evoluzione di un edificio costruito in una delle zone più antiche di Parigi, e come si è sviluppato nel corso del tempo.

Il libro inizia nel 1265, mostrando una semplice struttura in pietra che comincia a crescere, pagina per pagina. Nel 1348 Mahé include dettagli che alludono all’arrivo  della peste nera in città; nel 1789 dà uno sguardo alla rivoluzione francese, e così via. Per l’artista, queste strutture architettoniche possono dirci molto sul passato di una città. “Generazioni hanno vissuto qui prima di noi, hanno camminato su questo stesso marciapiede, sono state sotto quello stesso cielo”, afferma. «Ci hanno lasciato gli edifici come testimonianze del passato.”

Attraverso il suo libro di storia illustrato, Mahé crea una macchina del tempo visivo che racconta la storia del passato parigino in maniera accattivante e interessante. “750 anni a Parigi” è attualmente disponibile per l’acquisto attraverso Nobrow Press.

mahe2

mahe3

mahe4

mahe5

mahe6

mahe7

mahe8

mahe1

By |2015-11-04T11:08:40+00:00novembre 4th, 2015|Creative Blog|