Se state camminando per le strade di città come Parigi, Barcellona, ​​e Portland, potreste incontrare il progetto “Outing”. Si tratta di un evento partecipativo che si sta sviluppando in tutto il mondo ideato dall’artista e regista francese Julien Casabianaca. “Outing” prevede che la gente di tutto il mondo incolli le repliche di dipinti storici nelle vie delle città. Questi soggetti ora occupano mattoni e cemento invece di tele accuratamente preparate e conservate nei più famosi musei. “Outing” è iniziato lo scorso agosto dopo che Casabianca ha visitato il Louvre e ha scoperto il dipinto di una ragazza annoiata in un angolo. “Ho avuto un impulso da “principe azzurro'”, ha spiegato a Slate. “Volevo liberarla dal castello e darle una seconda vita”. Casabianca ha quindi  scattato una foto con il suo cellulare, stampato e incollato tale foto del dipinto su un edificio di Parigi. Dopo di che, i suoi amici hanno iniziato a fare la stessa cosa, e il progetto è cresciuto.

Chiunque può partecipare a “Outing”.  Casabianca offre istruzioni dettagliate su come partecipare. In alcuni casi, egli fornisce piccole sovvenzioni anche per coloro che non possono permettersi il costo della stampa. Le persone di 18 diverse città hanno già incollato figure sconosciute, scegliendole visitando i musei d’arte locali.

outings_creativebrain2 outings_creativebrain3 outings_creativebrain4 outings_creativebrain5 outings_creativebrain6 outings_creativebrain7 outings_creativebrain8 outings_creativebrain9 outings_creativebrain10 outings_creativebrain11 outings_creativebrain12dipinti,

By |2015-05-12T08:54:37+00:00maggio 12th, 2015|Creative Blog|