Serbatoio d’acqua abbandonato trasformato in uno spettacolare anfiteatro di graffiti

angelina_creativebrain1

Grazie al tocco creativo dell’artista dei graffiti Christina Angelina, un serbatoio d’acqua abbandonata nel deserto della California è diventato uno spettacolare anfiteatro coperto di splendidi affreschi che raffigurano volti di donne. L’artista ha collaborato con Ease One e ha lavorato giorno e notte per coprirele pareti con i drammatici, primo piano dipinti che emanano un bagliore cinematografico.

I visitatori dell’installazione chiamata Slab City deveno prima salire una scala per scavalcare le mura del luogo dove è posizionato il serbatoio  e poi scendere una scala di 15 piedi per poter ammirare i graffiti. Di notte, i volti prendono vita danzando in ombre e luci sotto la cupola del cielo stellato di Coachella Valley.

angelina_creativebrain2 angelina_creativebrain4 angelina_creativebrain5 angelina_creativebrain7 angelina_creativebrain8 angelina3_creativebrain

© 2011 Creativebrain - Graphic & Web Design