L’ufficio Ben Brucker offriva uno spettacolo a cui che molti di noi sono abituati: file di scrivanie con noiosi, muri grigi. Anche se stiamo parlando di un’agenzia creativa di San Francisco, l’arredamento e lo spazio a disposizione per lavorare lasciavano molto a desiderare. Questo fino a quando il progettista grafico ha avuto una fantastica idea per ravvivare l’ufficio. Dopo una riunione con il suo capo, si è deciso che i ritratti di alcuni supereroi avrebbero “colorato” le grigie pareti. E siccome non si voleva dipingere (sarebbe stato fastidioso per gli impiegati e si sarebbe dovuto chiedere il permesso al proprietario dello stabile) si è deciso che utilizzare i Post-It sarebbe stata la soluzione perfetta.
Brucker ha utilizzato Photoshop per produrre giocose versioni “pixelate”di supereroi come Wonder Woman, Batman, e Iron Man. Questo lo ha aiutato a visualizzare come sarebbero apparsi utilizzando i Post-It.
L’ufficio di Brucker è stato coinvolto nel progetto, e gli impiegati hanno offerto il proprio fine settimana per aiutarlo a installare il murales. Hanno iniziato allineando la riga superiore di ogni carattere e le linee guida per mantenere la rete più diritta possibile. Il lavoro è stato difficile in un primo momento, ma Brucker e la sua squadra hanno finito l’intera opera in un giorno, lavorando dalle 10 alle 17,30.
In totale, i disegni, hanno  richieste l’utilizzo di  8.024 Post-It per un budget di circa 300 dollari. Un piccolo prezzo da pagare per dare vivacità a un ufficio troppo grigio.

stickyoffice_creativebrain1 stickyoffice_creativebrain3 stickyoffice_creativebrain4 stickyoffice_creativebrain5 stickyoffice_creativebrain6 stickyoffice_creativebrain7 stickyoffice_creativebrain8 stickyoffice_creativebrain9 stickyoffice_creativebrain10 stickyoffice_creativebrain11 stickyoffice_creativebrain12 stickyoffice_creativebrain13

By |2015-04-09T08:54:24+00:00aprile 9th, 2015|Creative Blog|