La scrivania con 1000 metri di carta per scrivere le vostre idee

analogmemorydesk_creativebrain1

Kirsten Camara, studente del Minneapolis College of Art and Student Design ha progettato il “Memory Desk” analogico, che è perfetto per chi ama scrivere qualsiasi cosa gli passi per la testa. Ha un meccanismo incorporato per lo scorrimento oltre 1000 metri di carta da macelleria che agisce come una tovaglia mobile. Una volta che si riempie parte della carta con le idee, cose da fare, e promemoria, basta girare la maniglia per avere una superficie su cui ricominciare a scrivere una nuova  di zecca. La carta è incorporato nelle gambe del tavolo.

L’ispirazione di Camara è venuta da una ossessione su come ci ricordiamo il passato. “Ci sono centinaia di piccole cose che non ricordiamo ogni anno o anche ogni settimana”, scrive Camara. “Se siamo in grado di documentare tutti questi piccoli pensieri in un unico luogo (al contrario di piccoli pezzi di carta sparsi ovunque),questo potrebbe contribuire a migliorare il nostro pensiero o le nostre attività lavorative”.

La scrivania qui raffigurata è costruita in legno d’acero e comprende un pannello di vetro che funge da superficie del tavolo. Non è disponibile per l’acquisto, ma Camara ha condiviso i progetti attraverso una licenza Creative Commons. In questo modo, la si può costruire esattamente come si desidera.

analogmemorydesk_creativebrain2 analogmemorydesk_creativebrain3 analogmemorydesk_creativebrain4 analogmemorydesk_creativebrain5 analogmemorydesk_creativebrain6

© 2011 Creativebrain - Graphic & Web Design